<- Record precedente Record successivo ->


Visite: 4016

GIANNI NAZZARO


Gianni nazzaro
Gianni nazzaro

 Gianni Nazzaro (Napoli, 27 agosto 1948) è un cantante e attore italiano.

Il debutto artistico avviene nel 1965, con lo pseudonimo di Buddy, imitando con successo le voci di Bobby Solo, Adriano Celentano, Gianni Morandi e altri artisti in incisioni discografiche di secondo piano.

Finito questo periodo pionieristico si fa notare al Disco per l'Estate del 1968 con il brano Solo noi poi Incontri d'estate partecipa al Cantagiro 1969.

Vince il Festival di Napoli nel 1970 con Me chiamme ammore, mentre nel 1972 e nel 1974 si classifica al primo posto a Un disco per l'estate con Quanto è bella lei e Questo sì che è amore.

La sua carriera è incentrata soprattutto negli anni settanta. Tra i suoi successi ci sono L'amore è una colomba, In fondo all'anima, Bianchi cristalli sereni, Non voglio innamorarmi mai e A modo mio.

Nel 1983 partecipa al Festival di Sanremo con l'ottimo brano "Mi sono innamorato di mia moglie" scritto da Daniele Pace ottenendo un buon esito commerciale.

Nel 1987 tenta nuovamente di partecipare al Festival ma il brano da lui proposto, "Perdere l'amore", viene scartato alle selezioni. Curiosamente lo stesso brano viene ripresentato l'anno successivo per l'interpretazione di Massimo Ranieri che non solo viene selezionato ma addiritturà vincerà la manifestazione.
Nazzaro polemizzerà a lungo con gli organizzatori manifestando la propria rabbia in numerose trasmissioni televisive.

In occasione del Festival di Sanremo 1994 fece parte del gruppo Squadra Italia, appositamente cosituito per l'occasione, cantando il brano Una vecchia canzone italiana.

Nel 1998 è stato il padre di Sara De Vito (Serena Autieri) nella soap opera Un posto al sole. Nel 2007 ha anche recitato nella soap Incantesimo. Nel 2009 è nel cast principale di Un posto al sole d'estate, giunto alla quarta stagione.


Novita

Alice Caioli in concerto

Vai alle notizie

Ultimo video

Experimenta - You Are to Me

Experimenta - You Are to Me

Seguici anche su...