<- Record precedente Record successivo ->


Visite: 1537

ROCCO HUNT


Rocco hunt
Rocco hunt

BIOGRAFIA

Rocco Hunt, il cui vero nome è Rocco Pagliarulo, nasce il 21 novembre del 1994 a Salerno, nel quartiere di Pastena.

Muove i primi passi nel mondo dell'hip hop già da giovanissimo, visto che inizia a cimentarsi in questo genere musicale a undici anni, per poi prendere parte a numerose gare di freestyle e a diverse jam, fino a pubblicare, a nemmeno sedici anni, "'A music' è speranz'", il suo primo mixtape, uscito per l'etichetta Dint Recordz nel 2010.

L'anno successivo Rocco realizza un altro mixtape, intitolato "Spiraglio di periferia" e pubblicato per la Honiro Label: il disco comprende, tra l'altro, collaborazioni con 'Ntò e Clementino, e ottiene un riscontro più che positivo sulla scena rap underground nazionale anche per merito del videoclip della canzone "'O mar e 'o sole", in cui Rocco Hunt duetta con Clementino.

Nel 2012, viene pubblicata una versione deluxe di "Spiraglio di periferia", che include altri quattro pezzi inediti, mentre l'anno successivo il cantante salernitano firma un contratto con la major Sony Music, per la quale pubblica il suo primo disco ufficiale, intitolato "Poeta urbano", prodotto da Fritz da Cat, Shablo e Fabio Musta e preceduto dai singoli "Fammi vivere" e "Io posso" (verrà estratto anche un altro singolo, "L'ammore overo").
Rocco Hunt a Sanremo

Nel 2014 prende parte alla 64esima edizione del "Festival di Sanremo", nella categoria "Nuove proposte", proponendo la canzone "Nu juorno buono" che si aggiudica la vittoria finale: è la prima volta nella storia della kermesse ligure che un pezzo rap vince nella categoria.

"Nu juorno buono" viene pubblicato sull'iTunes Store il 17 febbraio, ed è il singolo che precede "'A verità", il secondo album in studio di Rocco, pubblicato poco più di un mese dopo, alla cui realizzazione hanno partecipato Enzo Avitabile, Eros Ramazzotti, Federico Zampaglione, Nitro, MadMan, Gemitaiz, Ensi, Noyz Narcos e Clementino: il disco esordisce con il botto, ottenendo il primo posto nella classifica degli album più venduti.

Premiato dal sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, il rapper campano conquista il disco d'oro della Fimi per poi prendere parte, in estate, al "Coca-Cola Summer Festival", in onda su Canale 5, con il brano "Vieni con me". A novembre viene pubblicato "'A verità 2.0", una riedizione del disco anticipata dal singolo "Ho scelto me".

Dopo avere partecipato al talent show di Raiuno "Ballando con le stelle" come ballerino per una notte, a dicembre Rocco dà alle stampe il libro "Il sole tra i palazzi", realizzato con la collaborazione di Federico Vacalebre.

Il terzo disco

Quasi un anno dopo, nel settembre del 2015, pubblica il singolo "Vene e vvà", che anticipa il suo terzo disco in studio, intitolato "SignorHunt", a cui partecipano - ancora una volta - Enzo Avitabile e Clementino.

L'album viene pubblicato il 23 ottobre e si avvale della copertina di Francesco Paura: include, tra l'altro, il singolo "Se mi chiami", un duetto tra Rocco Hunt e Neffa.

Il 13 dicembre del 2015 viene reso noto che Rocco Hunt sarà tra i concorrenti dell'edizione del Festival di Sanremo 2016, dove proporrà il brano "Wake up".

 


Novita

Alice Caioli in concerto

Vai alle notizie

Ultimo video

Experimenta - You Are to Me

Experimenta - You Are to Me

Seguici anche su...